martedì 4 ottobre 2011

Inizio Ottobre...bla bla bla ingombre. (niente rima sta volta)

Nuovo aggiornamento! Ci sono riuscito.

In una giornata di festa allo studio in cui lavoro, io mi concedo un attimo di pausa per scrivere qualcosa, e diciamolo, fare un pò di pubblicità a ciò su cui sto lavorando.

A che punto eravamo rimasti? Ah, la Dreamslair! Il gioco è stato ufficialmente pubblicato a quanto pare, potete trovarlo su facebook al seguente link:


 




Come dicevo, è stata un'esperienza positiva e piacevole, ho avuto modo di tararmi in un campo in cui fin'ora non avevo sondato. Ciò che ho fatto tuttavia, è davvero una piccola parte di una catena di montaggio, e non sono ancora riuscito a scrutarlo nel gioco ne nei video ufficiali.




Piacevole è stato anche la breve Tournè a Bari per conoscere artisti e programmatori che stavano rendendo reale l'opera, una piccola realtà ai confini del centro, con una struttura simile a quella delle software house  londinesi o statuinitensi. In effetti il team di artisti coinvolti in questo progetto (non includo me per non sembrare egocentrico) ha raggiunto una qualità altissima paragonabile solo a progetti Ubisoft e Ea. Complice la presenza di un Art Director Ubisoft in effetti, la base c'è ad ogni modo.

Auguro a questo gioco e a questa software house un grande successo.

Chiusa questa parentesi vorrei citare un altro progetto che effettivamente portavo avanti da tempo e che da poco ho chiuso, o meglio ho semplicemente passato il testimone, parlo di M Theory che da ora in poi verrà curato da Francesco Iaquinta, Claudio Avella e Andrea Pelle.











Le tavole che ho pubblicato sono state in alcuni casi confuse con tavole di prova per Dc o ufficiali, nulla di tutto ciò, ho cercato però di mantenere la qualità alta a parità di tempo e costi, è stata un'ottima palestra.

Anche un altro lavoro ha riguardato indirettamente la DC Comics. E' stata richiesto il mio aiuto per la realizzazione di un poster 1 mt per 60 cm su cui è raffigurato Batman, sullo sfondo Gotham City. Tale poster disegnato da Marco Castiello (autore DC, Marvel) e colorato da me è stato utilizzato come pubblicità per i nuovi corsi In Form of Art, un istituto d'alta formazione in pittura e fumetto situata nel centro di Napoli.



Marco Castiello è attualmente docente dei corsi di fumetto mentre io mi occuperò dei corsi di Digital Paiting a cui seguirà forse un corso esteso di Illustrazione.

Un illustrazione in tutto questo c'è anche scappata, un tributo per il prossimo numero di Tales of Avalon che spero vedrò pubblicato al Lucca Comics di quest'anno. Alessandro Micelli (cocreatore della serie) è sembrato molto soddisfatto del risultato finale e spero lo siate anche voi.



Intanto mi faccio le ossa con la Threshold Comics e il loro primo progetto Lost Angels, di cui la prossima volta vedrete le pagine ufficiali e spero anche la cover. Per ora spero possiate accontentarvi di qualche altro concept!


Nel Prossimo post, che spero scriverò a breve vi parlerò un pò piu a fondo di questo progetto, di cosa tratta, e pubblicherò finalmente qualche tavola, spero anche la cover...

...tuttavia non ho altra scelta visto che a breve partirò per NYC! Ah si, anche di questo vi dovrò parlare.

A presto!

lunedì 29 agosto 2011

Fine agosto, al freddo cede il posto.







Mi ricordo 5 anni fa circa, quando Msn era al suo apice di successo. Passavamo ore a chiacchierare con amici, senza sosta, aprendo 20 finestre e provando a rispondere a tutti. Poi magari tra una chat e l'altra ci improvvisavamo scrittori, giornalisti, aprivamo un blog e scrivevamo un mucchio di cazzate senza senso, lamentandoci una volta degli amici, una volta dei nemici, altre volte ancora di una delusione amorosa. Pubblicavamo qualche video folle, un
demotivational, qualche foto stupida trovata
su internet. Una canzone degli U2, una dedica con tanto di puntini puntini...

Aspettavamo giorni in attesa di un commento, un amico o magari un amica. Passavamo ore a leggere e a scrivere lunghi monologhi, e ci piaceva.


Ora accediamo a facebook, scriviamo un commento striminzito sulla nostra bacheca, e poi un altro, e poi un altro ancora. Qualche commentino e qualche mi piace (ora che
si può fare, non c'è bisogno di sforzarsi), e dopo un pò scala tutto verso il basso, mentre la bacheca s'aggiorna e noi passiamo nel dimenticatoio.

E IL BLOG CHE FINE HA FATTO???

Il mio non è morto, amo scrivere, non so se lo faccio bene ma mi piace, di tanto in tanto, prima che le mie capacità comunicative si riducano all'osso grazie a facebook.



Siamo a fine agosto, e l'afa a poco a poco svanisce concedendoci qualche giornata di tie
pido e placido benessere. Io inizio ad aprire la mia schedule e mi accorgo di stare in ritardo! Quale novità, ma visto il caldo non avrei potuto fare di meglio.

Vorrei raccontarvi tante cose, mi limiterò a citare
un fatto avvenuto di recente. Malauguratamente il mio DevianART ha ricevuto un attacco hacker. Sono stati cancellati molti dei miei lavori, e inserito foto volgari per scherno. Visto la natura dell'attacco ho pensato
sin da subito che fosse

tutto tranne che casuale, ma non ho certezze. Ad ogni modo nulla di irreparabile ma ha causato un pò di grane e auguro peste e morte a chiunque si sia divertito nel fare ciò.

Uno dei file piu colpiti è stato il tributo a Mortal Kombat fatto ormai diversi mesi fa e che ha raggiunto un totale di 30000 visite e 3000 favs. Le visite so rimaste, le favs (simili ai mi piace di facebook) li ho persi. Questo si traduce con una visibilità minore, spero di poter recuperare con il tempo.


Tutto ciò che c'è di nuovo potrete vederlo in questo e nei prossimi post, sperando che trovi il
tempo di scrivervi altro. C'è molto da dire ma ho anche molto da fare e devo trovare una giusta via di mezzo.

Mi sono presentato al Comicon come autore indipendente per la prima volta, dopo aver scisso il legame con il GG Studio ho provato ad affermarmi come illustratore e fumettista, e pare che ci

stia riuscendo. Dovrei pubblicare un fumetto negli states a breve, posso mostrarvi solo i concept. Il progetto sarà edito da un publisher indipendente di Los Angeles, la Threshold comics.

Pubblico per la prima volta su questo blog i concept realizzati per la Dreamslair, spero di poter commentare anche quelli con dettaglio, è stato un lavoraccio lungo e duro ma anche molto piacevole e formativo.

Ho anche pubblicato una cover art per gli Iron Cops, è in fumetteria da un pò di tempo e questo non può farmi altro che piacere.



Per ulteriori dettagli rimando al prossimo post (così almeno mi leggerete spero).

Threshold Comics:








Dreamslair Entertainment:


mercoledì 16 febbraio 2011

Un anno in un post.

Non ci credo, è da un anno che non aggiorno questo blog.

Bhè di novità, come era ovvio, ce ne sono tante.

Ufficialmente non lavoro piu con il GG Studio, di fatto il progetto "The One" procede interamente nelle mani di Alessia Nocera che era in ogni caso a capo della colorazione di questo progetto.
Ho però avuto modo di completare il secondo volume che potrete trovare nelle fumetterie e che proprio in questo periodo dovrebbe essere stato pubblicato in America. Credo sia decisamente migliore del primo e spero che apprezzerete la qualità del prodotto.




Vi ricordate che stavo iniziando a collaborare per un fan comic sui Masters of Universe? Il progetto è andato avanti ed è maturato inglobando diversi personaggi del mondo fantastico e riunendoli in un mega cross over di nome: "TEORIA M".

Potrete trovare le tavole pubblicate (in spagnolo per ora e in futuro anche in inglese) a questo link:

http://cominks.com/es/teoriam/iteoriam0-1.php

A questo progetto si sono aggiunti Francesco Iaquinta (emergente disegnatore della testata Lady Viola) che ha realizzato per ora quattro tavole, e Ylenia di Napoli alle colorazioni come sua prima esperienza. Potrete visionare i loro lavori direttamente su Facebook.

Eccovi qualche anteprima delle mie tavole:




Questa è la mia prima esperienza come lineartist e nonostante la qualità non altissima mi sento piuttosto soddisfatto.

Oltre a questo sto collaborando da diverso tempo con una società di entertainment (videogames) nella realizzazione di sfondi e personaggi per un MMORPG (gioco di ruolo online). Il nome della società è Dreamslair e potrete visitare il loro sito a questo indirizzo:

http://www.dreamslair.com/

Il gioco in questione è Ashataria, sfortunatamente non posso condividere con voi il mio lavoro ma spero che quanto prima possibile il gioco sia pronto così da mostrarvelo.

In fine ho realizzato delle illustrazioni, tra cui una cover art per gli Iron Cops di Giuseppe Cafaro.
Potete anche vedere "La Tigre e la Neve" che fa parte del filone delle illustrazioni con gnocche e robots e In fine un tributo a Morrigan Aesland del videogame Darkstalkers e una commission di Feral Kat, un personaggio inventato da una ragazza su DeviantART.

Nei giorni a venire pubblicherò altra roba, ne ho tanta e forse è il momento di rimettere un pò mano su questo blog...spero.

(P.s.: chiedo scusa se ci fosse qualche errore ma ho scritto questo post molto di fretta :) )




search in the blog

Google+ Followers