venerdì 20 febbraio 2009

XaVoR - A new born

Io ho capito come funziona...
...la mia voglia di disegnare è direttamente proporzionata alla mia poca voglia di studiare, più studio più ho voglia di disegnare. Così facendo, all'improvviso, sono stato preso da un raptus di follia e ho iniziato a disegnare per ore. Tra i vari sketch che ho fatto c'è questo che vi sto per presentare.

Quel che qui vedete è ciò che io definisco "mio figlio". Non che io sia pazzo ma questo personaggio che vedete qui è letteralmente il mio pargolo! Da anni (penso dalle medie) si sta plasmando nella mia mente, una lunga gestazione che finalmente sta dando forma e frutti. Con esso anche il mio stile si è perfezionato e probabilmente XaVoR (nome provvisorio per il personaggio) vedrà i natali quando avrò raggiunto una buona maturazione artistica.

Per ora mi piace fargli pubblicità e chiedere eventuali consultazioni anche a voi che spero mi state leggendo.
Sono contento del suo look da figlio di P.....a (con la P maiuscol) ma ho ancora delle incercezze. In primis sul volto, ne ho scelti due: il primo sulla sinistra con tratti somatici che vorrebbero essere un misto tra un nativo americano e un orientale, il secondo con tratti più vicini ad un africano o un aborigeno con tatuaggi maori che percorrono il volto. Per diverse ragioni preferisco entrambi quindi volevo vedere voi che ne pensavate

Per gli abiti ho varie idee a seconda dei luoghi e delle situazioni che vivrà nella storia, ma vorrei scegliere un abito in particolare che lo distingua e che lo accompagni per la maggior parte dell'avventura.

Voi che gli vedreste addosso? Fatemi sapere....

lunedì 16 febbraio 2009

Roba nuova.

Ecco qualcosa di nuovo.
Nulla di straordinario ma ogni tanto mi fa piacere riempire queste pagine con qualcosa di mio che può risultare vagamente interessante.
Vi ricordate il Flash che avevo disegnato? Bhè ora l'ho colorato, sentivo che gli mancava qualcosa e appena ho avuto un'oretta a disposizione, frettolosamente ho abbozzato una colorazione. Ho aggiunto pure un effettazzo motion blur, per lo più ricavato semplicemente colorando e aggiustato in post produzione con l'effetto sfuma di PS. Mi so divertito molto a farlo anche perchè, seppur l'anatomia del disegno ha moltissimi difetti e sembra anche abbastanza bloccato a mio avviso, il movimento si può ugualmente leggere.

Poi con il tempo libero che avevo ho realizzato una copia di un dipinto di Jim Warren (noto illustratore ancora oggi sulla cresta dell'onda (si è fatto conoscere particolarmente negli anni novanta). Ho voluto copiare questo quadro usando tecniche tradizionali, pastelli per l'esattezza. Scontento però della poca luminosità dei colori ho iniziato dunque a fare una serie di aggiustamenti e aggiunte, con photoshop. Questo è il risultato finale:



sabato 7 febbraio 2009

Voglio diventare matitista!!! :D

Permettetemi un piccolo sfogo su queste pagine, a patto che qualcuno mi legga :D
Oggi è stata una giornata un pò (come si direbbe in gergo) “a perdere” a livello di studi, ho 2 esami a fine mese, una tesi da completare ancor prima di fare gli esami, 1000 e passa pagine da leggere, e un minimo di 50 pagine di tesi da aggiustare e completare, e io...penso a disegnare! Ma dico: sono pazzo! E' evidente che la parola responsabilità non appartiene al mio vocabolario ma che ci devo fare, sono fottutamente e a volte maledettamente fatto così. Chissà come andranno sti esami...

Quel che so è che oltre le tante tavole di colorazione che ho fatto con photoshoppo (per diletto o per lavoro), e la grande confidenza che sto acquisendo, giorno dopo giorno con il suddetto programma, la mia volontà resta saldamente legata all'idea di diventare e accrescermi come matitista, ovvero disegnatore. I nun cia facc proprio; se non sporco un foglio al giorno impazzisco, posso evitare di colorare ma non posso evitare di mettere la mano sul foglio, posso evitare di giocare alla ps3 ma non posso tirare un segno, corposo o scialbo che sia.

Oggi sono sceso di casa alle 15 con l'idea di salutare i miei esimi colleghi del GG Studio che prendevano parte ad un evento indetto dalla Star Shop (fumetteria situata in via Monteoliveto); evento organizzato in collaborazione con la Marvel Italia, in cui veniva presentata la fantasmagorica nuova serie targata Marvel (n.d. sto scherzosamente esaltando i toni, in realtà Secret Invasion non mi piace molto come serie, preferivo Civil War XD), la cui versione spin off di nome Front Line, è stata curata da Barbara Ciardo (Colori) e Marco Castiello (Matite). A rigor di cronaca non voglio tralasciare il fatto che all'evento erano presenti anche Pasquale Qualano per presentare la testata di She Hulk (di cui ha curato le matite assieme all'ormai "dipartito" Enzo Cucca) e ovviamente Giuliano Monni come editor dello studio. Ho assisto all'evento, ascoltato qualche commento (alcuni erano davvero eccessivi, classico del N.E.R.D. Style) e ho avuto anche il grande piacere di affiancarli per completare l'enorme mole di sketch (veramente tantissimi) commissionati. Sono usciti i mostri da parte mia (nel senso proprio disegni orrendi) ma mi sono ugualmente divertito. tornato a casa, 3 ore di studio e poi tack, eccomi di nuovo a disegnare...dovevo leggere 50 pagine per la miseria!

Ad ogni modo ecco uno dei disegni, un flash. L'altro che ho postato lo feci tempo addietro, si rifà ad una vecchia illustrazione di Michela da Sacco, artista che ho sempre molto apprezzato, e ricordo, ho avuto anche modo di conoscere recentemente.

Forse li regalerò, forse li colorerò, non so, so che mi fa sempre molto piacere disegnare, ed è verissimo, devo migliorare tanto ma...Dio me la mandi buona che un giorno possa trovarmi a disegnare su una testata della Dc, della Image, o perchè no, della Cross Gen... (scherzo, quella è estinta, mi va bene anche la Marvel! :D)

(cliccare per ingrandire)


lunedì 2 febbraio 2009

Mirror's Edge Tribute (e altri disegni)

Chissà se qualcuno l'ha visto il filmatino d'animazione che ho realizzato. Lo so che non era un granchè, non me ne vogliate a male, era solo per sperimentare e sono andato con una cosa moooolto semplice :)

Ad un mese di distanza mi occupo ora anche di postare nuovi disegni. Per esattezza un tributo che ho realizzato di Faith, protagonista del gioco Mirror's Edge, tributo realizzato seguendo lo stile dei character designes creati dagli artisti della EA.
Di seguito altri disegni tra cui "Little Creepy Girl" realizzato basandomi sulle atmosfere e i costumi che indossa Kerli nel video "Walking on air", mi attiravano e così ecco disegnato questo velocissimo sketch; a seguirlo una galleria fittizzia realizzata photoshoppando e fotomontando, il risultato è un composit che dovrebbe rappresetare una sorta di galleria d'arte in cui vengono comparare la versione colorata da me e da Mirka "AnIvorySoul" Andolfo. :D Entrabe hanno la loro personalità quindi le apprezzo in egual modo!

Basta chiacchiere! Eccovi i disegni (che ricordo potrete visionare anche nella mia gallery di DeviantART xavor85.deviantart.com) :





search in the blog

Google+ Followers